AGATA, 1965

Tutti i caratteri tipici della ricerca formale di Albini ed Helg sono riconoscibili anche in questo piccolo oggetto misurato sulla scala della mano: l’alleggerimento del materiale, la ricerca di una linea fluente, le geometrie filiformi, una certa propensione per forme affusolate, la precisione, la sottile eleganza moderna e classica nello stesso tempo.

La Rinascente: scala, Roma 1957
— La Rinascente: scala, Roma 1957
Franco Albini e Franca Helg
— Franco Albini e Franca Helg
Tra le maniglie ergonomiche, Agata è un classico del buon design italiano.
Franco Albini, Tre Pezzi poltrona, Poggi 1959
— Franco Albini, Tre Pezzi poltrona, Poggi 1959
Franco Albini, Margherita, poltrona, Vittorio Bonacina 1956
— Franco Albini, Margherita, poltrona, Vittorio Bonacina 1956
Franco Albini, Fiorenza poltrona, Arflex 1952-1955
— Franco Albini, Fiorenza poltrona, Arflex 1952-1955
Linea 1 della Metropolitana Milanese: corrimano (F.Albini, F.Helg, A.Piva, B. Noorda) 1962-1964
— Linea 1 della Metropolitana Milanese: corrimano (F.Albini, F.Helg, A.Piva, B. Noorda) 1962-1964
Franco Albini, “Stanza per un Uomo”, VI Triennale di Milano 1936
— Franco Albini, “Stanza per un Uomo”, VI Triennale di Milano 1936