Daniel Libeskind

Olivari designers

Lodz, 1946

Nato in Polonia, cresciuto a Tel Aviv, grazie ad una borsa di studio si trasferisce a New York per studiare Architettura presso la Cooper Union. Dopo la laurea prosegue gli studi teorici presso la Essex University a Londra e diventa docente della Cranbook Academy of Art and Design. Nel 1986 fonda a Milano un laboratorio didattico sperimentale no-profit, Architecture Intermundium.

nina_CR - cromato / chrome
NINA

2013

denver_CR - cromato / chrome
DENVER

2009

Jewish Museum Berlin, Berlin, 1999/2001
— Jewish Museum Berlin, Berlin, 1999/2001
Daniel Libeskind
— Daniel Libeskind

I suoi progetti fortemente sperimentali vengono esposti nella fondamentale mostra Deconstructivist Architecture tenuta presso il MoMa di New York nel 1988. L’anno seguente è Los Angeles come docente al Center for the Arts and the Humanities.

Royal Ontario Museum, Toronto, 2007
— Royal Ontario Museum, Toronto, 2007

— Click to play: Daniel Libeskind, Salone del Mobile 2014

Daniel Libeskind nel 1990 vince il concorso per il Museo Ebraico a Berlino, che lo porta ad essere uno degli architetti più acclamati del panorama internazionale.

Contemporary Jewish Museum San Francisco (CA), 2008
— Contemporary Jewish Museum San Francisco (CA), 2008