Barber Osgerby

Olivari designers

Lodz, 1946

Edward Barber e Jay Osgerby hanno fondato il loro studio a Londra nel 1996, dopo aver studiato insieme architettura al Royal College of Art. Per più di due decenni il loro lavoro ha sfidato i confini del design in questo paese e all’estero, mentre il loro impegno in conferenze, workshop e in studio supporta lo sviluppo di nuove generazioni di designer.

PADDLE

2022

Tab Lamp, Flos, 2007 / © Barber Osgerby Studio
Tab Lamp, Flos, 2007 / © Barber Osgerby Studio
Barber Osgerby_Portrait / © Jessica Klingelfuss
Barber Osgerby_Portrait / © Jessica Klingelfuss

L’approccio di Barber e Osgerby è caratterizzato dalla sperimentazione e dall’innovazione e da un atteggiamento esplorativo nei confronti della materia e del colore. Da queste aree di interesse emergono soluzioni che riflettono lo stretto rapporto del lavoro con i processi industriali e le nuove tecnologie.

Molte le affinità anche con l’arte, illustrate più chiaramente in installazioni su larga scala come Double Space (2014) – una serie di specchi girevoli sospesi dal soffitto della Raphael Gallery nel V&A – e Forecast (2016) – un’opera azionata dal vento installata alla Somerset House, nell’ambito della prima London Design Biennale.
Tip Ton, Vitra, 2018 / © Peer Lindgreen
Tip Ton, Vitra, 2018 / © Peer Lindgreen
Olympic Torch, LOCOG, 2012 / © Sandro Sodano
Olympic Torch, LOCOG, 2012 / © Sandro Sodano