Zaha Hadid

Olivari designers

Baghdad, 1950-2016

Zaha Hadid, fondatore di Zaha Hadid Architects (ZHA), è stato insignita del Pritzker Architecture Prize nel 2004. Ciascuno dei suoi progetti pionieristici si basa su oltre trenta anni di esplorazione e di ricerca nei settori interconnessi dell’urbanistica, dell’architettura e del design.
Hadid ha tenuto numerose cattedre e seminari nelle università di tutto il mondo, tra cui Columbia, Harvard e Yale e l’Università di Arti Applicate di Vienna.

chevron_CR - cromato / chrome
CHEVRON

2015

— 520 W 28 Street, New York

L’opera di Hadid integra topografia naturale e sistemi creati dall’uomo, che porta alla innovazione con le nuove tecnologie e costantemente spingere i confini di architettura e design.

Edifici esemplari di Zaha Hadid sono: la Vitra Fire Station in Germania; il Centro per l’Arte Contemporanea Rosenthal a Cincinnati, Stati Uniti d’America; il Centro Acquatico di Londra; il Museo MAXXI, Roma; la Guangzhou Opera House in Cina; e la Heydar Aliyev Center di Naku, Azerbaijan.

— Heydar Aliyev Centre Baku, Exterior

— Click to play: Zaha Hadid, Salone del Mobile 2015

Hadid è stata inclusa nella lista della rivista TIME “Le 100 Persone più influenti del Mondo”. Nel 2010 e nel 2011, i suoi disegni sono stati assegnati il Premio Stirling dal Royal Institute of British Architects.

— Aquatics Centre, London
— MAXXI National Museum of XXI Century Arts - Rome
Nel 2012, Hadid è stata insignita come Dame Comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico dalla Regina Elisabetta II.