Giorgetto Giugiaro

Olivari designers

Garessio (CN), 1938

Giovane disegnatore alla Fiat, a soli 21 anni diventa capo dell’ufficio stile della Carrozzeria Bertone, disegnando diversi classici come la Alfa Romeo Giulia GT (1964). Dopo una breve parentesi alla Ghia, nel 1968 è cofondatore della Italdesign, società che offre un servizio di ingegnerizzazione e prototipazione, oltre che di stile.
Nel 1981 fonda la Giugiaro Design che si occupa elettrodomestici, arredi per ufficio, attrezzature sportive e packaging.

tecno_CR - cromato / chrome
TECNO

1999

pitagora_CR - cromato / chrome
PITAGORA

2014

pitagoraq_CR - cromato / chrome
PITAGORA Q

2014

Archimede - Giorgetto Giugiaro
ARCHIMEDE

1985 – Fuori produzione

Pitagora - Giorgetto Giugiaro
PITAGORA

1985 – Fuori produzione

Trenitalia, nuovo pendolino, 2005
— Trenitalia, nuovo pendolino, 2005
Giorgetto Giugiaro
— Giorgetto Giugiaro

Volkswagen Golf (1974) Lancia Delta (1979) e Thema (1984) Fiat Panda (Compasso d’Oro 1979) Uno (1983) e Punto (1993) sono alcune tra le più celebri auto di Giugiaro, a cui si aggiungono molti prototipi di ricerca fortemente innovativi.

La Italdesign, che oggi conta 800 collaboratori, ha esteso la sua attività anche ai progetti di yacht, autobus, treni.

Italdesign, Fiat Panda, 1980
— Italdesign, Fiat Panda, 1980
Italdesign, Volkswagen Golf, 1974
— Italdesign, Volkswagen Golf, 1974
Prima produzione della maniglia Pitagora in nylon
— Prima produzione della maniglia Pitagora in nylon
Nikon, F4, macchina fotografica, 1988
— Nikon, F4, macchina fotografica, 1988