Franca Helg e Franco Albini

Olivari designers

Franca Helg – Milano, 1920-1989

Laureata al Politecnico di Milano nel 1945, Franca Helg è attiva sia nel campo della progettazione architettonica che in quello del design industriale, con importanti interventi progettuali in collaborazione con Franco Albini, al quale è associata professionalmente a partire dal 1951.

agata_CR - cromato / chrome
AGATA

1965

Ambra - Franca Helg e Franco Albini
AMBRA

Fuori produzione

La Rinascente: scala, Roma 1957
— La Rinascente: scala, Roma 1957
Franco Albini e Franca Helg
— Franco Albini e Franca Helg

Dopo essere stata assistente alla cattedra di Composizione architettonica tenuta da Lodovico Barbiano di Belgiojoso prima all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia (Iuav) e quindi al Politecnico di Milano, ha conseguito la libera docenza nel 1967. Con Franco Albini ha realizzato gli allestimenti dei musei di Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e il Museo del tesoro della cattedrale di San Lorenzo a Genova, i grandi magazzini La Rinascente a Roma e le stazioni della Linea 1 della Metropolitana di Milano.

Franco Albini, Tre Pezzi poltrona, Poggi 1959
— Franco Albini, Tre Pezzi poltrona, Poggi 1959
Franco Albini, Margherita, poltrona, Vittorio Bonacina 1956
— Franco Albini, Margherita, poltrona, Vittorio Bonacina 1956
Franco Albini, Fiorenza poltrona, Arflex 1952-1955
— Franco Albini, Fiorenza poltrona, Arflex 1952-1955
Franco Albini (Robbiate 1905-1977), esponente di punta del Razionalismo, nel corso degli anni ’30 realizza per l’Istituto Case Popolari di Milano diversi quartieri residenziali in piena sintonia con le avanguardie europee. Il rapporto tra architettura e storia, invece, è il tema delle sue architetture del dopoguerra, come il Rifugio Pirovano a Cervinia (1949) e La Rinascente a Roma (1957).
Linea 1 della Metropolitana Milanese: corrimano (F.Albini, F.Helg, A.Piva, B. Noorda) 1962-1964
— Linea 1 della Metropolitana Milanese: corrimano (F.Albini, F.Helg, A.Piva, B. Noorda) 1962-1964
Franco Albini, “Stanza per un Uomo”, VI Triennale di Milano 1936
— Franco Albini, “Stanza per un Uomo”, VI Triennale di Milano 1936

Albini è considerato uno dei più innovativi progettisti di allestimenti. La costante attenzione per la correttezza tecnica si ritrova nelle stazioni della Metropolitana di Milano (1962) così come negli arredi per Poggi, tra i quali la sedia Luisa, Compasso d’Oro 1955, oggi rieditata da Cassina.