Luigi Caccia Dominioni

Olivari designers

Milano, 1913-2016

Figura orgogliosamente indipendente nel panorama dell’architettura italiana, Caccia Dominioni ha realizzato nella città di Milano numerosi edifici residenziali – dalla casa in Piazza San’Ambrogio (1947) a quella in Piazza Carbonari (1961) – capaci di intrecciare l’architettura moderna con l’affezione per la tradizione. Lo stesso atteggiamento aristocratico si ritrova nei prodotti per Azucena, azienda di cui è cofondatore, come la poltrona Catilina (1958).

San Babila, Olivari, fuori produzione
SAN BABILA

Fuori produzione

Montecarlo, Olivari, fuori produzione
MONTECARLO

Fuori produzione

Saint Roman, Olivari, fuori produzione
SAINT ROMAN

Fuori produzione

Catilina, sedia, Azucena, 1958
— Catilina, sedia, Azucena, 1958
Luigi Caccia Dominioni
— Luigi Caccia Dominioni
Ha disegnato maniglie in ottone, in vetro, in resina, tutte pensate inizialmente per un edificio specifico e poi rivelatesi tanto valide da venire messe in commercio.
San Babila, Olivari, fuori produzione
Saint Roman, Olivari, fuori produzione
— Saint Roman, Olivari, fuori produzione
Residence du Parc Saint Roman, Montecarlo, 1975-1982
— Residence du Parc Saint Roman, Montecarlo, 1975-1982

Le maniglie Saint Roman e Montecarlo, sono presenti nel Residence du Parc S. Roman di Montecarlo realizzato dal 1975 al 1982 dallo stesso Caccia Dominioni. San Babila, disegnata nel 1968, è presente in molti luoghi, tra cui i complessi abitativi di Milano San Felice a Segrate.